Giornata Mondiale dell’Ambiente: 5 gesti per essere più green

- Gran Shopping Mongolfiera Molfetta

Le 5 azioni quotidiane per salvare il nostro pianeta: #OnlyOneEarth

La Giornata Mondiale dell’Ambiente è la giornata più importante dell’anno per chi ha un cuore green.

Anche quest’anno, 50 anni dopo la Conferenza di Stoccolma del 1972 sulla protezione dell’ambiente, il 5 giugno ha segnato il World Environment Day ed è stata la Svezia ad ospitare questa importante giornata.

Dal 1974, primo anno in cui si è celebrata questa ricorrenza, l’evento è cresciuto fino a diventare una piattaforma globale per la sensibilizzazione pubblica sul tema dell’ambiente in oltre 100 paesi.

Il tema di quest’anno è stato #OnlyOneEarth (#SoloUnaTerra) e non potrebbe essere più accurato: il pianeta Terra è solo uno e proteggerlo è una nostra responsabilità. Ciò richiama alla necessità di vivere in modo sostenibile e in armonia con la natura poiché le risorse sono limitate e devono essere salvaguardate.

In virtù del nostro impegno per l’ambiente e la salvaguardia delle risorse naturali, in Gran Shopping Mongolfiera dal 22 maggio al 20 giugno esporremo immagini e scatti di denuncia verso l’emergenza ambientale causata dalle plastiche monouso e/o abbandonate, un percorso fotografico di grandi reporter di National Geographic e della fotografa britannica Mandy Barker.

La Giornata Mondiale dell’Ambiente è per noi un’ottima occasione per riflettere e sensibilizzarci sulle piccole azioni quotidiane che possono aiutarci a vivere in modo sostenibile, per rispettare e salvaguardare le risorse del nostro pianeta.

 

  1. Differenziamoci!

Il primo passo per un ambiente più green è impegnarsi al meglio nella raccolta differenziata quando non possiamo fare a meno di produrre rifiuti.

È importante anche fare attenzione agli imballaggi dei prodotti prima di acquistarli, in modo da scegliere le confezioni più facili da riciclare e, quando è possibile, acquistare prodotti “sfusi” al mercato o nei negozi dedicati.

Se, invece, nel nostro Comune non si effettua la raccolta dell’umido, possiamo costruire una compostiera fai-da-te che potrà trovare posto nel nostro orto o sul balcone. Sarà utile ad educare al rispetto dell’ambiente anche i piccoli di casa!

 

  1. Chiudiamo il rubinetto

L’acqua è un bene prezioso e purtroppo lo spreco quotidiano è molto elevato. Come possiamo invertire la rotta?

Semplice! Non lasciamo scorrere l’acqua del rubinetto se non strettamente necessario, impariamo a non sprecarne sotto la doccia o quando ci facciamo un bagno nella nostra vasca.

Ma non è finita qui! Possiamo evitare lo spreco di questa preziosa risorsa anche cambiando le abitudini nelle faccende domestiche: cerchiamo di utilizzare lavatrice e lavastoviglie sempre a pieno carico. In questo modo ridurremo anche il consumo di saponi e detersivi!

 

  1. Risparmio energetico

Cogliete l’occasione della Giornata Mondiale dell’ambiente per scoprire quanto è green la vostra casa!

Mettete in pratica poche e semplici azioni per un’abitazione a prova di classe energetica A: scegliete lampadine ed elettrodomestici a basso consumo, spegnete le luci e gli apparecchi elettronici quando non servono, usate una ciabatta con interruttore per il computer la stampate e i vostri apparecchi da ufficio.

Con questi accorgimenti riusciremo a risparmiare e a tutelare l’ambiente!

 

  1. Fare una spesa intelligente

Anche quando facciamo la spesa possiamo fare delle scelte responsabili.

In occasione della Giornata Mondiale della Terra, abbiamo condiviso con voi un piccolo vademecum di buone pratiche per una spesa intelligente e volta ad evitare sprechi (https://granshoppingmongolfiera.com/news/giornata-mondiale-della-terra-piccoli-gesti-per-ridurre-lo-spreco-alimentare/).

Quindi, proviamo a metterci in gioco in prima persona! Non acquistiamo più del necessario, controlliamo sempre le date di scadenza, evitiamo di gettare cibi ancora commestibili e conserviamo nel modo giusto gli alimenti che compriamo al supermercato.

 

  1. Dal seme all’albero, il verde in città

Piantare un albero e dedicarsi al “guerrilla gardening” per riempire la città di semi, fiori e colori: ecco un modo divertente per onorare la Giornata Mondiale dell’Ambiente coinvolgendo anche i più piccoli.

Per farlo in maniera originale potete preparare delle “bombe seme”. Basta avere a disposizione dell’argilla, del terriccio e dei semi (quello che più vi piacciono). Potrete così lanciarle nelle aiuole trascurate della vostra città!