Quale sport per smaltire il Carbonara Day?

- Gran Shopping Mongolfiera Molfetta

Carbonara Day e Giornata Internazionale dello Sport: il 6 aprile ci mette a dura prova

Il 6 aprile si celebra il Carbonara Day, una giornata intitolata come uno dei piatti più amati della cucina italiana. Il destino, però, ci ha giocato un brutto scherzo investendo questa data anche di un altro titolo, quello di Giornata Internazionale dello Sport.

Non molto tempo fa noi di Gran Shopping Mongolfiera abbiamo dedicato un articolo nel nostro blog ai piatti più amati della cucina italiana dagli italiani stessi, premiando la carbonara con un bel terzo posto e invitandola a salire sul podio.

Oggi vogliamo celebrare il dualismo di questa giornata festeggiando l’amore per la cucina e la passione per lo sport che insieme ci regalano benessere e ci permettono di goderci le prelibatezze del nostro Paese senza troppe rinunce.

Le origini della Carbonara e perché è così buona

Nella ricostruzione della storia gastronomica di questo piatto, la carbonara fa la sua comparsa in tempi relativamente recenti, intorno agli anni Cinquanta.

La versione della ricetta non è mai stata la stessa, quella che conosciamo oggi, infatti, è frutto di scremature e sottrazione di ingredienti che hanno toto il superfluo, isolando i cinque protagonisti principali: pasta, pecorino romano, guanciale, uova e pepe nero.

Originale o rivisitata, la ricetta della carbonara ci regala sempre un piatto gustoso a cui è difficile rinunciare. Dopo aver fatto la spesa degli ingredienti che vi servono per realizzarla da Coop alleanza 3.0, degli strumenti per eseguirla e dei patti che le regalino la giusta presentazione in tavola da Kasanova, sedetevi a tavola e abbandonatevi al gusto ineguagliabile di questo piatto senza troppi sensi di colpa.

A come smaltire le calorie di questa prelibatezza ci pensiamo noi con la classifica degli sport e delle attività più brucia grassi di sempre.

 

  1. Corsa (850 Kcal/h)

Correre fa lavorare quasi tutti i muscoli e rinforza notevolmente il cuore. Questo sport brucia grassi è consigliato a uomini e donne che hanno problemi di “pancetta” e non riescono a smaltirla.

Fondamentale è praticare la corsa regolarmente, senza forzare troppo: per la prima settimana si consiglia di correre una volta sola, per arrivare a due nella seconda e a tre volte nella terza. Più spesso si corre e meno ci si sente stanchi!

Cosa serve: oltre alla voglia di cominciare, un paio di scarpe da corsa leggere da Skechers!

 

  1. Ciclismo (da 570 Kcal/h a 850 Kcal/h)

Pedalare fa lavorare i muscoli, le articolazioni delle gambe e la cintura addominale e aumenta la capacita respiratoria e cardiaca. Insomma, è un ottimo sport brucia grassi!

Si può praticare tutto l’anno, anche organizzando passeggiate in compagnia durante il weekend ed è adatto a tutti, anche a uomini e donne che non praticano attività fisica da molto tempo.

Cosa serve: uno smartwatch acquistato da MediaWorld per contare i chilometri macinati e voglia di pedalare!

 

  1. Nuoto (da 545 Kcal/h a 680 Kcal/h)

Il nuoto snellisce il corpo allungando la muscolatura, principalmente le gambe, le braccia e gli addominali.

Il fatto di essere immersi in acqua facilita il lavoro perché ci si sente leggeri ma attenzione: i muscoli lavorano comunque tanto perché la pressione dell’acqua intensifica lo sforzo.

A chi è adatto? Davvero a tutti! Ebbene sì, il nuoto è lo sport ideale per bruciare grassi e snellire la silhouette.

Cosa serve: costume da bagno olimpionico, cuffia e occhialini da Cisalfa… E siete pronti a tuffarvi!

 

  1. Padel (da 650 Kcal/h a 750 Kcal/h)

Se parliamo di attività sportiva nel 2022 non possiamo non citare il Padel, che fa bene al cuore e alle relazioni sociali.

Questo sport, lontano cugino del tennis, è adatto a tutti e può essere praticato sia in 2 che in 4. Oltre a essere divertente e semplice da imparare, apporta tanti benefici fisici: sviluppa i riflessi, migliora la flessibilità e l’elasticità muscolare e rinforza il cuore.

Cosa serve: gli attrezzi del mestiere. Pale e palline da padel da Zagaria Sport e siete pronti ad allenarvi!

 

  1. Salto con la corda (da 680 Kcal/h a 815 Kcal/h)

Saltare alla corda ha molteplici vantaggi, oltre a farci tornare bambini, ci mette di buon umore.

È uno sport partico che si può fare dappertutto, al parco, in palestra e anche a casa. I benefici sono numerosi: migliora l’equilibrio, la resistenza e la postura. Inoltre è adatto davvero a tutti, uomini e donne, ragazzi e ragazze.

 

Cosa serve: oltre una corda in funzione della vostra altezza, è fondamentale indossare scarpe da ginnastica per ammortizzare la caduta dopo ogni salto. Le trovate da Foot Locker!

 

Non vi resta che dedicarvi alla vostra carbonara e scegliere il vostro sport preferito per “bruciare” i sensi di colpa e tenervi in forma!