21/08/2020
Rivediamoli - i film 2020 da recuperare

Una delle cose che ci sono mancate di più, in questo strano 2020, è stata sicuramente la possibilità di andare in un cinema per vedere un film. Dopo tanti mesi di chiusura forzata, in questi giorni riaprono le sale con titoli recuperati dall'inizio della stagione e qualche novità. Tra i film da "recuperare" assolutamente, sulle piattaforme di cinema on demand, sui canali satellitari dedicati ai film o nelle programmazioni dei cinema all'aperto in seconda visione, abbiamo tre titoli da suggerire.

Doolittle

Esiste solo un uomo che può parlare con gli animali: il Dr. John Doolittle! A gennaio il grande schermo ha visto l'eccentrico Robert Downey Jr. ricoprire i panni dello strambo veterinario. Ecco la trama.
Doolittle ha raggiunto una fama così grande che la regina d’Inghilterra gli ha donato una magione in cui poter curare gli animali. Purtroppo, la perdita della moglie lo porta a isolarsi sempre di più in se stesso. Un giorno, un ragazzo di nome Tommy Stubbins, durante una battuta di caccia, ferisce accidentalmente uno scoiattolo di nome Kevin. Nel tentativo di salvarlo, Tommy si imbatte in Poly, il pappagallo di Doolittle, che lo conduce nella casa del veterinario.
Poco dopo l’arrivo del ragazzo, Doolittle riceve un’altra notizia urgente: la regina Vittoria è stata avvelenata e richiede le sue cure. Tuttavia, l’unico frutto, che può guarire la regina, cresce in una terra così lontana da non essere presente su nessuna mappa. Inizia così l’avventura del Dottor Doolittle con Tommy e i suoi amici animali.

Bad Boys for life

L’esuberante coppia composta da Will Smith e Martin Lawrence è tornata sui grandi schermi per incollarci sulle poltrone con “Bad Boys for life”. Nel terzo capitolo di “Bad Boys”, i due detective della narcotici si ritrovano a dover affrontare l’assassina Isabel Aretas detta "La bruja" (la strega). Dopo essere fuggita da un carcere di massima sicurezza grazie al figlio Armando, Isabel Aretas è intenzionata a vendicarsi contro i due detective.
Intanto Marcus (Martin Lawrence), dopo esser diventato nonno, pensa di ritirarsi dalla polizia. Saputa la decisione dell’amico, Mike (Will Smith) lo convince a scommettere in una gara di corsa se proseguire la sua carriera da detective. Ma succede qualcosa di inaspettato. Un killer in moto, Armando Aretas, cerca di ucciderlo senza riuscirci. Inizia così una caccia all’uomo ricca di azione e colpi di scena. Mike e Marcus sono ancora insieme per un’altra missione!

Richard Jewell

Clint Eastwood rappresenta un pilastro della cinematografia mondiale sia davanti che dietro la macchina da presa. Nelle vesti di regista ha diretto “Gran Torino”, “Million Dollar Baby” e “J. Edgar”. Solo per citarne alcuni. A gennaio, è uscito il suo ultimo capolavoro: Richard Jewell.
Richard, un trentenne in sovrappeso che vive con la madre, si considera un tutore della legge anche se lavora in un’azienda di sorveglianza. Tuttavia poco prima delle Olimpiadi del 1996 la sua vita assume una piega inaspettata. Uno zaino, abbandonato sotto una panchina, attira l’attenzione di Richard. Dopo aver dato l’allarme, Richard riesce a sventare l’attentato di un dinamitardo. Diventa così un eroe. Tuttavia la celebrità si ritorcerà contro e si scateneranno una serie di eventi che lo investiranno senza tregua.
Il cast vede le performance di Paul Walter Hauser, Sam Rockwell, Kathy Bates, Jon Hamm, Olivia Wilde, Paul Walter Hauser.
Dopo una candidatura agli Oscar e ai Golden Globe per la migliore attrice non protagonista, questo film merita un posto d’onore nella nostra lista dei film da vedere.