13/05/2019
#vivalamamma: Il centro commerciale diventa il set di un musical

Un pianista, 20 tra cantanti, attori e musicisti e un grande coro, composto anche dagli inconsapevoli spettatori, hanno dato vita sabato 11 e domenica 12 maggio, nella galleria del Gran Shopping Mongolfiera, ad uno spettacolare flashmob nello stile dei celebri musical americani.
L’iniziativa è stata promossa dalla direzione del centro commerciale per celebrare in musica la festa della mamma. Il flashmob non era stato annunciato e questo ha favorito la sorpresa, perfettamente riuscita. Tutto è partito dalle note del pianoforte posizionato in galleria e suonato da Orazio Saracino, pianista in grado di passare con disinvoltura dal pop al jazz, dalla musica folk alle colonne sonore.
Durante la sua esibizione, apparentemente estemporanea, ha intonato una famosissima canzone dedicata alla mamma. È in quel momento che è entrato in scena il primo cantante. Subito dopo un altro cantante si è avvicinato al pianista e ha cominciato a cantare un brano dei Queen, riportato in auge dal film dell’anno, “Bohemian Rhapsody”.
Progressivamente si sono avvicinanti altri cantanti e, dopo, un vero e proprio coro dell’associazione musicale Tin Pan Alley.
Svelata la finta improvvisazione, agli spettatori è stato distribuito uno spartito con tutti i testi delle canzoni in programma ed è partito un medley di canzoni, sempre a tema “mamma”, che sono entrate nella cultura popolare e che tutti conoscono a memoria in un crescendo che ha coinvolto tutto il pubblico.
Particolarmente affascinante l’esecuzione di “Mamma mia”, con l'entrata in scena di ballerine nei costumi del musical.
Un’iniziativa originale, emozionante, altamente spettacolare e coinvolgente, chiusa con un omaggio floreale a tutte le mamme presenti.
“Le mamme sono il perno della vita di ognuno di noi e volevamo festeggiarle in un modo coinvolgente”, sottolinea Domenico Mele, direttore del centro commerciale.
Il flashmob è stato organizzato con la collaborazione di Cube Comunicazione.